Olio extra vergine d’oliva 0,75 l

oliobottiglia

Olio extra vergine d’oliva 0,75 l

10,00 (13,33 €/Kg)

Peso indicativo 0,75 Kg

Olio extra vergine d’oliva 100% di olive italiane della varietà Coratina e Cima di Bitonto prodotte nel territorio di Sannicandro di Bari e dei comuni limitrofi.

Ha aroma fruttato, appena piccante con retrogusto di mandorla; acidità inferiore allo 0,2 % 

18 disponibili

raccolta
L’olio extra vergine di oliva campeggia nelle esposizioni dei supermercati. Quantità industriali di olio marchiato come prodotto italiano, ad un costo infinitamente basso… arriviamo a degli extra vergine che costano meno di 4 euro al litro. Prodotto civetta, specchietto per allodole, prodotto a prezzo commerciale al di sotto del costo di produzione. Olio nato da olive spesso esauste, con acidità rettificata, con “profumo” corretto nei laboratori chimici.

E’ una della grandi truffe commerciali dove un prodotto ottimo per il sapore e per la salute viene contraffatto in spregio a qualsiasi etica, a qualsivoglia correttezza.

Noi il nostro olio lo abbiamo conosciuto direttamente grazie ad una nostra socia che, tramite suo fratello che è produttore, ci ha introdotto nel lovoro del consorzio di produzione dell’oleificio di Sannicandro di Bari.

Abbiamo cominciato qualche anno fa a frequentarlo, a conoscere chi ci lavora, a conoscere soprattutto come si lavora l’olio. La prima cosa da prendere inconsiderazione  è come arrivano le olive. Io sono stato anche quest’anno a fare visita al frantoio in piena attività olearia. E anche quest’anno ho potuto verificare che le olive che arrivavano erano verdi. Cioè non avevano ancora cominciato quel processo di maturazione che aumenta inevitabilmnete l’acidità dell’ olio.

Le casse di olive vengono ammucchiate sul piazzale e vengono trattare entro le 24 ore, mentre l’impianto di molitura lavora a ciclo continuo. Anche quest’anno ho assistito alla misurazione dell’acidità dell’olio. E’ una operazione fatta nel ciclo di produzione e che poi sarà certificata da un laboratorio esterno indipendente.

L’olio, per essere venduto come extra vergine di oliva, deve avere una percentuale di acido oleico inferiore allo 0,8%. L’olio che noi commercializziamo ha una acidità inferiore allo 0,2%.

Ma quello che cattura del nostro olio è il profumo e la rotondità del gusto. E’ un sapore che ti cattura nato grazie alla fusione di due cultivar tipici della zona e che miscela olive “cime di Bitonto” con olive “coratina”

la-raccolta

Di olii extra vergine di oliva buoni ce ne sono veramente tanti… imparare a conoscerli e a degustarli è un po’ come scoprire un mondo di differenze e di specificità…. Ma tutto questo non lo trovate sugli scaffali dei supermercati.

Noi vi proponiamo un ottimo olio, di ottimo sapore e di grande qualità ad un prezzo assolutamente onesto e conveniente.

LA zona di produzione è quella del barese. Se da Bari vai verso l’interno della Puglia corri in un mare infinito di olivi  che vengono coltivati in piccoli appezzamenti da coltivatori, purtroppo, anziani. E’ questa una realtà che ti balza subito agli occhi appena entri dentro il consorzio o passeggi per la piazza di Sannicandro o di Bittetto o di Cassano. In giro pochi, pochissimi giovani. Ancora meno li trovi nei campi. E allora la realtà ti salta agli occhi immediatamente. Coltivare l’olivo non rende, è una attività in perdita. Anche i costi della terra sono bassissimi. Sembra incredibile ma noi stiamo abbandonando una delle nostre maggiori ricchezze  a causa delle follie e delle distorsioni alimentari del nostro sistema commerciale.

E allora dobbiamo essere consapevoli non solo che il nostro prodotto è di ottima qualità organolettica, e di ottima qualità nutrizionale, ma anche che scegliere di consumare prodotti di piccoli produttori è comunque una scelta etica che cerca di conservare le buone tradizioni della coltivazione…. questa è l’unica strada per consentire che si continui la produzione di qualità. Faccio notare che la pubblicità della grandi aziende che commercializzano olio di oliva ci parla di naturalità, di tradizione, di tempi antichi, mentre la realtà e fatta di chimica e nessuna grande azienda che commercializza olio è anche “produttrice di olio”.

Il nostro valore aggiunto è il produttore!
uscita

Back to Top

Non hai mai ordinato? Donna Gnora ti fa lo sconto sulle prime 2 cassette.