finalmente pioggia

Ecco qua, servito!

Che poi domenica, ossia ieri visto che oggi che scrivo è lunedì ( so tutti i giorni della settimana a memoria…) non è che abbia fatto un diluvio, è piovuto con la giusta intensità: una pioggia fatta apposta per innaffiare la terra che era veramente secca secca.

Domenica all’alba sono corso in campo a spruzzare microrganismi effettivi prima che piovesse.. sulle piantine giovani, da poco trapiantate, ha un effetto molto benefico: rafforza l’impianto radicale e rende la pianta più resistente a tutti i nemici…ad eccezione dei cigni che però sembrano aver capito perfettamente che non devono sconfinare… a proposito di ospiti: da una decina di giorni sto dando rifugio ad un fagiano maschio che ha chiesto asilo politico. Sto profugo si nasconde o dentro i passaggi dell’orto sinergico o nel fossato che divide in due il nostro terreno… quando passo mi sbuca fuori all’improvviso urlando in quella sua lingua incomprensibile e si allontana planando in un volo rasente e quasi grazioso ….

Tra le buone notizie della settimana (lo racconto anche se la cosa interessa principalmente la mia schiena e quella di chi mi aiuta in questa incombenza che spero sia finita) è che arivata la nuova pompa per irrigare…. una bestia che getta fino a 1100 litri d’acqua al minuto…. fino a venerdì siamo riusciti a tenere in vita l’orto a suo di secchi d’acqua. Un lavoro da pazzi che ogni giorno, verso sera, ci costringeva a portare decine e decine di secchi in giro per il campo per evitare che, soprattutto le piante giovani, restassero secche sul terreno.

Però che soddisfazione quando un mio amico, cui avevo regalato alcune piantine di zucchina, è venuto in visita a constatare di quanto fosse avanti la mia produzione…ma come, le mie non sono ancora partite… Beh, certo! mica sei bravo come me! rispondo Ma poi gli racconto di microrganismi, di sperimentazione e mi improvviso esperto.

Zucchine, quindi, non tante.. ma l’inizio.

Sul fronte del pane, però, lamento una settimana infame.

Mercoledì, per la prima volta in tre anni, il pane non mi è lievitato per nulla. Non so cosa sia successo…ma il pane uscito dal forno aveva la consistenza del sasso… Venerdì, invece, la lievitazione era buona ma c’era qualcosa di spagliato nella consistenza del pane… Cioè non sono soddisfatto per nulla dei miei risultati.